LOGO SFC BROKER DEF.jpg

SFC BROKER

Broker di assicurazioni

 Il nostro modus operandi prevede diversi step attraverso cui arriviamo ad avere un quadro della situazione familiare e patrimoniale del nostro cliente, ad evidenziarne eventuali criticità e a impostare una pianificazione assicurativa e patrimoniale personalizzata.

Ma non finisce qui la nostra consulenza.

Siamo a fianco del cliente con il passare degli anni. Una corretta pianificazione infatti non è mai fissa nel tempo, cambia con l’incedere degli eventi e il modificarsi della vita (da bambini si diventa adulti, poi ci si sposa, si mettono al mondo dei figli o si divorzia e infine si invecchia).

 

Per i privati:

  1. Procediamo ad un’intervista in cui, attraverso l’approfondimento dello stato giuridico, familiare e patrimoniale del cliente, inquadriamo i rischi a cui è esposto e forniamo un’indicazione su quali rischi trattenere, quali eliminare, quali ridurre e quali trasferire al mercato assicurativo.

  2. Formalizziamo nella “diagnosi del reddito” tutti i rischi che mettono in pericolo il patrimonio, li quantifichiamo e forniamo l’entità delle prestazioni erogate dallo Stato (pensioni di invalidità, inabilità, superstiti, vecchiaia).

  3. Descriviamo le conseguenze della successione mortis causa, i margini di manovra consentiti dal Codice Civile per la successione testamentaria e l’importanza della pianificazione patrimoniale in ottica di minimizzazione della fiscalità, tutela del patrimonio e dei propri cari.

  4. Su mandato del cliente, ci occupiamo del trasferimento del rischio al mercato assicurativo. Redigiamo l’aggiornamento annuale del programma di tutela e la diagnosi del rischio - sulla base delle nuove informazioni che ci vengono fornite - affinché rispecchi le mutate esigenze e condizioni del cliente.

Per le aziende:

  1. Procediamo ad un’intervista in cui, attraverso l’analisi dello Statuto, lo Studio del mercato di riferimento e del Bilancio societario, l’approfondimento delle relazioni economico-giuridiche tra i soci e l’analisi delle coperture in corso, inquadriamo i rischi a cui è esposta l’azienda e forniamo un’indicazione su quali rischi trattenere, quali eliminare, quali ridurre e quali trasferire al mercato assicurativo.

  2. Descriviamo le strette connessioni tra il patrimonio societario e quello privato per far comprendere l’esigenza di gestire rischi e coperture personali dei soci in armonia con quelli societari.

  3. Descriviamo e quantifichiamo le conseguenze economiche del decesso dei soci sul patrimonio aziendale e su quello dei soci rimasti, l’importanza di una corretta redazione dello Statuto in termini di trasferibilità mortis causa delle quote e l’importanza della pianificazione in ottica di minimizzazione della fiscalità e tutela del patrimonio.

  4. Forniamo una consulenza sul trasferimento ai figli delle partecipazioni societarie, per minimizzare le imposte ed evitare conflitti familiari dovuti ad una non corretta pianificazione successoria.

  5. Su mandato del cliente, ci occupiamo del trasferimento del rischio al mercato assicurativo. Redigiamo l’aggiornamento annuale del programma di tutela e la diagnosi del rischio - sulla base delle nuove informazioni che ci vengono fornite - affinché rispecchi le mutate esigenze e condizioni del cliente. 

LOGO SFC BROKER DEF.jpg

Broker di assicurazioni

SFC BROKER

SFC BROKER

Via Don D. Colli, 8 20844 Triuggio (MB)

Tel. 0362 918122

Mail  s.felice@sfcbroker.net

Pec  sfcbroker@pec.it